Ultima modifica: 23 febbraio 2018

Archivio

18 gennaio 18 Articolo

18 GENNAIO 2018 PROSSIME LE ULTERIORI AZIONI CAUTELARI A TUTELA DEI DIPLOMATI MAGISTRALI NEL GIUDIZIO GIA’ PENDENTE INNANZI AL TAR ,MA AL MOMENTO NON SI PUO RICORRERE ALLA CEDU.

  Allo stato attuale non appare utile presentare un nuovo ricorso di merito al TAR Lazio- Roma, secondo l’Avv. Maurizio Danza patrocinante il ricorso di FSI SCUOLA n. 08519/2017 attualmente pendente, poichè verrebbe respinto sulla base delle motivazioni espresse nella sentenza della Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato che, con decisione n.11 del 2017, ha precisato    »

6 gennaio 18 Articolo

LA DIRETTIVA DEL GOVERNO SUI CONTRATTI DELUDE LE ASPETTATIVE DEI LAVORATORI DEL PUBBLICO IMPIEGO. NECESSITA’ DI UTILIZZARE I NUOVI SPAZI NEGOZIALI DERIVANTI DALLA RECENTE RIFORMA DEL TESTO UNICO OPERATE DAL D.LGS.N.75/2017 PER ELIMINARE GLI EFFETTI DISTORSIVI DELLE POLITICHE DEPRESSIVE DEL LAVORO PUBBLICO Intervento al Congresso Nazionale FSI 16 settembre 2017 dell’Avv. Maurizio Danza

5 gennaio 18 Articolo

PROPOSTE PER I TIROCINANTI DELLA GIUSTIZIA IN SERVIZIO PRESSO GLI UFFICI DEL PROCESSO PER EFFETTO DELL’ART.37 CO.11 DELLA LEGGE N °111/2011

Avv. Maurizio Danza Docente di Diritto del Lavoro presso Universitas Mercatorum 1)QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO LA NATURA GIURIDICA DEI RAPPORTI DI LAVORO DEI TIROCINANTI DELLA GIUSTIZIA Dall’esame della documentazione dei c.d. tirocinanti della Giustizia impegnati continuativamente sin dal luglio del 2011 presso i c.d. uffici del processo per effetto dell’art.37 co.11 della L.n111/2011, nelle attività    »

2 gennaio 18 Articolo

LICENZIAMENTO DISCIPLINARE A SEGUITO DEL NUOVO PROCEDIMENTO SEMPLIFICATO PER FALSA ATTESTAZIONE DELLA PRESENZA IN SERVIZIO NEL PUBBLICO IMPIEGO. Il Decreto Legislativo di modifica all’art.55-quater del d. l.gs n. 165/2001 approvato dal Consiglio dei Ministri n.120 del 15 giugno 2016. Avv. Maurizio Danza Arbitro Pubblico Impiego.

Di particolare interesse il decreto legislativo approvato in esame definitivo, dal Consiglio dei Ministri n. 120 del 15 giugno 2016, recante modifiche all’articolo 55-quater del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, ai sensi dell’articolo 17, comma 1, lettera s) della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di licenziamento disciplinare . In particolare,    »